I monitor AOC realizzati con F.A. Porsche sono disponibili in Italia

AOC ha annunciato la disponibilità dei monitor PDS241 (24") e PDS271 (27"), realizzati in collaborazione con lo Studio F.A. Porsche. Il design di questi prodotti è caratterizzato da una cornice molto sottile su tre lati (superiore, destro e sinistro) e da un piedistallo asimmetrico in metallo, utilizzato anche per celare i cavi di alimentazione e l'unico connettore presente. I pannelli sono LCD Full HD di tipo AH-IPS. Le specifiche riportano una luminosità di 250 cd/m2 - nits, un angolo di visione di 178° lungo entrambi gli assi e un tempo di risposta di 4 ms (GtG, da grigio a grigio).

Il rapporto di contrasto nativo è pari a 1.000:1 (50 milioni a 1 quello dinamico) mentre per gli spazi colore viene indicata una copertura pari al 90% di quello NTSC e al 100% di sRGB. I monitor sono provvisti di tecnologia Flicker-Free e di Low Blue Light, soluzioni che si prefiggono lo scopo di diminuire l'affaticamento visivo. La connettività è molto semplificata: l'unico ingresso presente è un HDMI 1.4.

PSD241 viene proposto al prezzo di 219 Euro mentre PSD271 ha un costo di 299 Euro.


Una scelta vincente sotto i 200€? Wiko Fever, compralo al miglior prezzo da Amazon a 158 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Skype per Linux, arrivano le videochiamate di gruppo

Il team Skype ha annunciato l'arrivo della versione 5.4 del nuovo client Linux. L'aggiornamento è importante soprattutto per l'arrivo delle videochiamate di gruppo, ma ci sono diverse altre novità degne di nota; l'applicazione rimane ancora ufficialmente in beta, e le stesse videochiamate di gruppo sono etichettate ufficialmente come sperimentali. Di seguito il changelog completo:

  • Videochiamate di gruppo (sperimentali).
  • Aggiornamento a Electron 1.7.4 per miglioramenti a performance e sicurezza.
  • Sistemate le chiavi dei repository di Skype Update.
  • Bug fix e altri miglioramenti vari.

Potete scaricare il client dalla pagina dedicata a Linux del sito ufficiale di Skype, oppure attraverso questi comodi link diretti qui sotto:


Una scelta vincente sotto i 200€? Wiko Fever, compralo al miglior prezzo da Amazon a 158 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Guida Acquisto: Notebook, Ultrabook e 2-in-1 Intel: i migliori Modern Devices

Il mondo dei PC, un tempo noti come Personal Computer, è cambiato radicalmente negli ultimi 5 anni. Siamo passati dal boom dei Netbook alla mania da Tablet fino all'arrivo dei 2-in-1 e convertibili. Tantissimi dispositivi che si sono evoluti in tre principali segmenti diversi e che trovano nei processori Intel il perfetto connubio tra prestazioni ed autonomia.

A metà 2017 viviamo un momento di eccellenza grazie ai miglioramenti hardware portati avanti da Intel con i nuovi processori di settima generazione e alle tante aziende che, sfruttando queste CPU, riescono a realizzare Notebook, Ultrabook, Convertibili e 2-in-1 di eccellente qualità e con design sempre più accattivanti.

Sebbene sul mercato esistano principalmente quattro categorie di prodotti "PC" (Notebook, Ultrabook, 2-in-1 e Convertibili), tutte le novità e i migliori device rientrano sotto la nuova macro categoria Modern Devices. Con questo termine ci si riferisce a tutti quei dispositivi in grado di offrire la migliore e più completa esperienza Windows 10 sfruttando tutte le potenzialità del sistema operativo grazie ad un hardware di ottimo livello, display Touch, rotazione display e tanta autonomia grazie all'ottimizzazione delle CPU Intel.


Una scelta vincente sotto i 200€? Wiko Fever, compralo al miglior prezzo da Amazon a 158 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE