Samsung Z-NAND: info ufficiali sulle prestazioni del rivale di Intel Optane

Intel ha dato una svolta al mercato SSD con la tecnologia 3D-XPoint, punto di forza degli SSD Optane, che, almeno al momento, risultano una delle migliori scelte in ambito server/enterprise. Visti i prezzi però, i tempi non sono ancora maturi per vedere una diffusione di queste soluzioni sul mercato consumer, lasciando così la leadership a Samsung con la serie 960.

Da parte sua però, l'azienda sudcoreana punta a sfidare Intel anche nel mercato enterprise, e già da tempo sta lavorando a una nuova tipologia di memorie per SSD, parliamo delle Z-NAND. Proprio a questo proposito, Samsung inizia a diffondere i primi dettagli di quello che sarà il primo drive Z-NAND per datacenter, il Samsung SZ985.

Stando ai dati forniti dal produttore, questo SSD garantisce un transfer-rate sequenziale in lettura/scrittura di ben 3,2 GB/s, con picchi di 750000/170000 IOPS nelle letture/scrittura casuali. Interessanti anche i tempi di latenza di lettura/scrittura casuale, dichiarati in 12/20 µs e 16 µs; valori ottimi ma ancora lontati dai 10 µs degli Intel Optane.


Nessun compromesso per durata batteria a parità di prezzo? Lenovo P2, in offerta oggi da Tiger Shop a 245 euro oppure da Amazon a 289 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Lascia un commento