Samsung Chromebook Pro, in arrivo nuova versione con tastiera retroilluminata?

Samsung Chromebook Pro sarebbe uno dei dispositivi Chrome OS di fascia alta da consigliare in questo momento... Se non fosse per il piccolo dettaglio che da noi in Italia non è mai arrivato. Ormai possiamo anche metterci il cuore in pace: il dispositivo era stato presentato al CES 2017, e manca poco più di un mese al CES 2018. Insomma, non possiamo far altro che sperare nell'arrivo del modello dell'anno prossimo.

Anche perché, stando alle indiscrezioni, ci potrebbe essere almeno un miglioramento cruciale: la retroilluminazione nella tastiera, che al giorno d'oggi non averla sembra un anacronismo per qualsiasi dispositivo che non sia entry level. Lo riporta Chrome Unboxed, che ha scoperto una nuova aggiunta alla scheda logica chiamata "Caroline" che conferma l'upgrade - con tanto di scorciatoie per regolare il livello di illuminazione, naturalmente.

Non si sa quando e in che modalità la versione rivisitata di Chromebook Pro arriverà sul mercato ma, come dicevamo, il CES è vicino e i tempi potrebbero essere maturi per la presentazione di un refresh. Qualche settimana fa circolavano anche voci di un possibile miglioramento generale della scheda tecnica, ma per ora non ci resta che aspettare sviluppi.


Schermo Oled da 6 pollici in dimensioni contenute? LG V30, in offerta oggi da Bass8 a 637 euro oppure da ePrice a 794 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Switch, iPhone X e Surface Laptop tra i 10 migliori gadget 2017 di Time

Dato che qualche giorno fa abbiamo visto la classifica di Time Magazine con le 25 migliori invenzioni del 2017, oggi guardiamo la sua top 10 dei gadget tecnologici. Prevedibilmente ci sono alcuni doppioni, come iPhone X e Nintendo Switch, su cui non ci soffermeremo troppo, mentre altre sono novità. Ecco i risultati, sinteticamente:

  1. Nintendo Switch (la nostra recensione)
  2. Apple iPhone X (la nostra recensione)
  3. Microsoft Surface Laptop (la nostra recensione)
  4. DJI Spark (la nostra recensione)
  5. Samsung Galaxy S8 (la nostra recensione)
  6. Nintendo SNES Classic
  7. Amazon Echo
  8. Microsoft Xbox One X (la nostra recensione)
  9. Apple Watch 3 (la nostra recensione)
  10. Sony Alpha A7R III

Un buon colpo per Microsoft, che piazza in top 10 due dei dispositivi più chiacchierati di tutto l'anno. Di Surface Laptop la testata apprezza principalmente il design leggero ed elegante, l'ottima autonomia e il display molto nitido, mentre di Xbox One X la tantissima potenza contenuta in un design compatto. Di Galaxy S8, invece, è apprezzato il suo fantastico display OLED con bordi laterali curvi che l'ha reso uno dei telefoni più belli dell'anno.

Apple Watch 3 è piaciuto nella versione che noi non abbiamo ancora recensito e che "cambia tutto": supporta la connettività LTE e di conseguenza permette di essere davvero indipendenti dallo smartphone, che volendo si può anche lasciare a casa. Menzione speciale per Amazon Echo, anche se da noi non è ancora arrivato, perché è la sua categoria di appartenenza la vera rivelazione. Gli speaker smart sono sempre più apprezzati e diffusi negli Stati Uniti, con la seconda generazione del device Amazon a guidare la carica. Ma nemmeno in questo caso Google riesce a piazzare un suo prodotto, finendo per rimanere completamente a bocca asciutta.


Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8, in offerta oggi da Tekno zone a 749 euro oppure da Amazon a 841 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Samsung sarà leader del mercato dei semiconduttori anche a fine 2017

Samsung ha superato Intel nel mercato dei semiconduttori nel secondo trimestre dell'anno, ma non si è trattato di una performance isolata. Il colosso sudcoreano, infatti, concluderà il 2017 mantenendo la sua leadership del settore. Lo sostiene la società di ricerche di mercato IC Insight che prevede che Samsung manterrà la prima posizione con un fatturato pari a 65.6 miliardi di dollari, ovvero superiore di 4.6 miliardi di dollari rispetto a quello di Intel (61 miliardi di dollari).

Una scalata lenta ma inesorabile: nel 1993 Samsung era in settimana posizione, nel 2000 in quarta, nel 2006 e nel 2016 in seconda, per arrivare al sorpasso ai danni di Intel che ha perso lo scettro dopo 24 anni di indiscusso dominio. Il report di IC Insight mette in evidenza ulteriori dati degni di menzione: le dieci aziende leader del settore (escluse le fonderie) detengono il 58.5 per cento dello share del mercato mondiale dei semiconduttori. E' il valore più elevato registrato dal 1993 dalle aziende della ''top ten".

I colossi del mercato delle memorie SK Hynix e Micron guadagneranno posizioni in classifica rispetto al 2016, salendo rispettivamente alle terza ed alla quarta posizione, scalzando Qualcomm e Broadcom - e ciò può contribuire a spiegare il recente interesse di quest'ultima per l'acquisizione di Qualcomm. Una progressione resa possibile dalla crescita dei mercati delle memorie DRAM e NAND.


Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8, in offerta oggi da puntocomshop a 499 euro oppure da Amazon a 559 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE