Samsung inizia la produzione di chip UFS 2.1 da 256 GB per l’automotive

Samsung ha avviato la produzione di chip Embedded UFS 2.1 specifici per l'automotive. Hanno capacità di 256 GB, ed ereditano alcune delle caratteristiche più importanti per questo settore introdotte dallo standard UFS 3.0, reso ufficiale pochi giorni fa. In particolare, i chip sono certificati per operare a temperature estreme, da -40 a +105 gradi centigradi, sia in risparmio energetico sia in uso attivo; in aggiunta, un sensore è in grado di notificare al processore se il chip si sta avvicinando alla temperatura critica, in modo tale da permettergli di ridurre la velocità di clock e quindi la temperatura.

Samsung dice che i chip sono già in distribuzione e serviranno per i sistemi di infotainment e di assistenza alla guida di prossima generazione, inizialmente per la fascia top del mercato. Le memorie UFS raggiungono gli 850 MB per secondo nelle letture sequenziali, mentre le letture random raggiungono i 45.000 IOPS. Un sistema aggiuntivo di refresh dei dati ne velocizza ulteriormente l'elaborazione e garantisce un'affidabilità del sistema ancora superiore, trasferendo periodicamente i dati nelle celle meno usate.


Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8, compralo al miglior prezzo da Amazon a 515 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Il mercato dei tablet detachable torna a crescere del 10,3% | IDC

Il mercato dei tablet detachable è tornato a crescere in modo significativo durante il periodo delle ultime festività; questo è quanto emerge dai dati preliminari rilasciati da IDC ( International Data Corporation) relativi al Worldwide Quarterly Tablet Tracker.

Nell'ultimo periodo del 2017 le spedizioni di tali dispositivi sono cresciute di 6,5 milioni di unità, un incremento del 10,3% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Su base annuale, il segmento dei tablet detachable chiude con un +1,6%, un risultato positivo, ma che sottolinea una pesante flessione rispetto al 2016, quando la crescita toccò il 24%.

Secondo gli analisti, questa brusca frenata è da attribuire alla mancanza di nuovi prodotti, non solo da parte di aziende come Microsoft, ma anche dei concorrenti che giocano un ruolo determinante a rendere l'offerta più omogenea sul mercato globale.


Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus è in offerta oggi su a 420 euro oppure da ePrice a 649 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Recensione Samsung SSD 860 Pro 512GB e 860 EVO 500GB

Samsung ha presentato il 23 gennaio scorso gli SSD SATA 860 PRO e 860 EVO, aggiornando un catalogo già vasto ed inserendosi in un mercato che oggi guarda con maggiore interesse alle soluzioni PCIe/NVMe, superiori in termini prestazionali.

Le nuove proposte Samsung non hanno l'ambizione di stravolgere il mercato degli SSD SATA, oramai saturo di offerte, ma consolidano un listino che include SSD di successo come i Samsung 850 PRO/EVO e i più recenti serie 960 PRO/EVO NVMe. Probabilmente, siamo di fronte all'ultimo aggiornamento sostanziale dell'offerta di SSD SATA dell'azienda sudcoreana, ormai molto impegnata e focalizzata sui prodotti PCIe, sia in ambito consumer che enterprise (vedi Samsung SZ985).

Specifiche Tecniche

Samsung ci ha fatto pervenire due modelli, l' SSD 860 PRO 512GB e un 860 EVO da 500GB, prodotti che hanno in comune molte caratteristiche tecniche e che possono contare sulle più recenti memorie V-NAND MLC 64-layer.


Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Tiger Shop a 579 euro oppure da ePrice a 649 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE