Windows 10 CU, lo stop al supporto dei PC Intel Atom Clover Trail è ufficiale

Il report diffuso pochi giorni fa sul mancato supporto ai dispositivi basati sui processori Intel Atom Clover Trail in Windows 10 Creators Update si è rivelato nelle scorse ore veritiero e non il semplice frutto di una lettura allarmistica delle segnalazioni inviate dagli utenti. Microsoft, infatti, ha confermato la notizia, frutto di una precisa scelta, condizionata anche dalla responsabilità di Intel.

Tali dispositivi, precisa Microsoft:

Richiedono supporto hardware aggiuntivo per fornire la migliore esperienza possibile quando vengono aggiornati al più recente feature update di WIndows 10, il Windows 10 Creators update.


Il piccolo della gamma Xperia con un grande cuore? Sony Xperia Z5 Compact è in offerta oggi su a 380 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

AdDuplex luglio 2017: Windows 10 1703 è la versione dell’OS più diffusa

Come ogni mese, AdDuplex rivela interessanti statistiche sulla composizione dell'ecosistema dei sistemi operativi Windows. Il dato più importante tra tutti è che Windows 10 1703 "Creators Update" è diventata la versione più diffusa, sorpassando Windows 10 1607 "Anniversary Update". Le percentuali, rispettivamente, sono del 50,1 per cento contro il 46,0; non c'è stato, tuttavia, il boom che si stimava facendo un parallelo con il ritmo osservato nel passaggio precedente - dalla versione 1511 "November Update" alla 1607, che passò dal 35 al 75 per cento proprio nel terzo mese di distribuzione.

AdDuplex ha cercato di analizzare più nel dettaglio la distribuzione dell'aggiornamento alla ricerca di indizi che potessero spiegare il presunto rallentamento. La suddivisione in base ai produttori non rivela nulla di sorprendente: chi più chi meno, gravita intorno al 50 per cento di parco macchine aggiornato. Osservando modello per modello la gamma Surface, però, si nota come sia esigua la percentuale di Surface Pro 3 rispetto alla media.

Non è un indizio molto solido in termini generali, ma non è fuori luogo ipotizzare che ci sia qualche problema di compatibilità che ha bloccato, o almeno rallentato in modo importante, la distribuzione del Creators Update su SP3. Naturalmente si rimane nel campo della pura speculazione.


Modularità è la vostra meta? LG G5, compralo al miglior prezzo da Media World a 349 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Windows 10 CU rischia di tagliare fuori i PC con Intel Atom Clover Trail

Tagliare fuori un'intera generazione di dispositivi dalla possibilità di installare la più recente release software di Windows non è certamente il modo migliore per renderla popolare ed apprezzata, ma così sembra stia accadendo per quanto riguarda i PC, comprendenti numerosi dispostivi 2-in-1, basati sui processori Intel Atom Cover Trail. E' il sito Zdnet a porre l'accento sulla spinosa questione, sottolineando che i device con tali CPU non sono al momento supportati da Windows 10 Creators Update.

Windows 10 non è più supportato su questo PC. Il messaggio appare provando ad installare Windows 10 CU su uno dei dispositivi citato, ma la situazione si complica, perché Microsoft non ha ancora confermato il problema di incompatibilità nella documentazione ufficiale. A farlo, però, è Acer, uno dei principali partner della casa di Redmond, sottolineando che gli Atom Z2760, Z2520, Z2560 e Z2580 non sono supportati da W10 CU. C'è comunque qualche speranza che la situazione si risolva per il meglio, come suggerisce Acer:

Microsoft sta lavorano con noi per aiutarci a fornire driver che correggano l'incompatibilità. Se installate Windows 10 Creators Udpate, le icone e il testo potrebbero non apparire del tutto, o apparire come blocchi o barre di colore a tinta unita. Se avete già installato il Creators Update e state incontrando problemi, potete utilizzare le opzioni di ripristino di Windows 10 per riportare il sistema alla precedente build


Una scelta vincente sotto i 200€? Wiko Fever, compralo al miglior prezzo da Amazon a 158 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE