Surface Andromeda potrebbe avere una chiusura magnetica molto avanzata

Microsoft ha brevettato un sofisticato meccanismo di chiusura magnetica per dispositivi elettronici che è impossibile non associare a Surface Andromeda, il tanto discusso e anticipato dispositivo mobile pieghevole che dovrebbe essere presentato verso fine 2018 (in apertura c'è un render concept, altre immagini QUI).

I due magneti, inseriti ognuno in una delle due metà del dispositivo, sono installati su un perno a molla che permette loro di ruotare quando si avvicinano l'uno all'altro, fornendo così una chiusura ben ferma e resistente; in posizione di riposo, cioè quando il dispositivo è aperto, i magneti guardano verso l'interno dello chassis, minimizzando così il rischio di rovinare bancomat, carte di credito, tessere abbonamento e così via con il loro campo magnetico.

Il perno ruota di 180 gradi, così il sistema di blocco è efficace sia quando il dispositivo è chiuso (due schermi verso l'interno) sia quando è aperto a 360 gradi (schermi verso l'esterno). Inoltre, Microsoft ipotizza di poterlo sfruttare anche nella cerniera: i magneti aiuterebbero il dispositivo a mantenere meglio la posizione aperta a 180 gradi.


L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, compralo al miglior prezzo da Amazon a 671 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Windows 10, Win10 S si trasforma e nuovo listino per i produttori nel 2018

Il 2018 si prospetta come un anno di transizione e ricco di novità per l'aspetto commerciale di Windows 10, stando a quanto riporta thurrott.com che cita la visione di un gran numero di documenti interni. La novità principale è che Windows 10 S come edizione "indipendente" dovrebbe sparire, in favore di una "S Mode" attivabile/disattivabile in qualsiasi edizione di Windows. I produttori potranno decidere di vendere i computer Windows 10 Home, Pro ed Enterprise con la "S Mode" attivata; per chi ha W10 Home la disattivazione di S Mode sarà gratis, per chi ha Pro sarà necessario spendere 49 dollari, come accade già ora.

L'obiettivo di Microsoft è rafforzare ulteriormente e diversificare la propria offerta in campo scolastico e aziendale, permettendo ai produttori hardware una maggior flessibilità nel rilascio dei dispositivi "S Mode" e offrendo al contempo alternative più allettanti dei portatili entry-level per studenti e lavoratori, con la possibilità di sfruttare funzioni chiave di Windows come Cortana, la Mixed Reality, Windows Hello, i Precision Touchpad e altro ancora.


Stile classico, prestazioni ottime e prezzo contenuto? Huawei P8 Lite 2017, compralo al miglior prezzo da Amazon a 167 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Steam febbraio 2018: crescono Windows 10 e i visori Mixed Reality

La Windows Mixed Reality continua ad avanzare nelle statistiche hardware mensili di Steam: questo mese lo share dei visori studiati per la piattaforma VR integrata in Windows 10 ha superato la soglia del 5 per cento di share (precisamente il 5,17 per cento). Il mese precedente, quello inaugurale, era del 4,35 per cento; una crescita, quindi, di un punto percentuale scarso. Come sempre, la stragrande maggioranza del mercato è competenza di Oculus Rift e HTC Vive, che hanno share praticamente uguali.

Lato sistemi operativi, osserviamo come Windows 7, protagonista di una drastica quanto inspiegabile crescita negli ultimi mesi, stia subendo un altrettanto repentino calo. Questo mese rimane la versione di Windows più diffusa (oltre il 56 per cento), ma il suo share cala di 12 punti percentuali. Windows 10 segue a distanza con circa il 35 per cento di share, ma è cresciuto del 10 per cento rispetto al mese scorso. E pensare che, solo lo scorso agosto, i ruoli erano invertiti con distacchi pressoché uguali.

Vale la pena ricordare che le statistiche di Steam non sono, e non intendono nemmeno essere, particolarmente indicative dello stato globale del mercato. Sono a partecipazione volontaria, e riguardano solo i sistemi accesi e collegati quando i dati vengono raccolti.


Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium è in offerta oggi su a 467 euro oppure da Amazon a 559 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE